Grosseto: pescano 1.000 ricci di mare in una notte, multati 3 pugliesi a Follonica

57 Visite

Sono circa mille i ricci di mare recuperati nel corso di un’operazione condotta dai Carabinieri della Compagnia di Follonica congiuntamente al personale della Guardia Costiera di stanza nella città del golfo.

Carabinieri e Guardia Costiera, sfruttando una segnalazione pervenuta dalla sala operativa della Guardia Costiera di Piombino, che aveva indicato la possibile presenza di pescatori specializzati in questo tipo di attività, si sono appostati sin dalle prime ore della sera di ieri, attendendo per tutta la notte l’eventuale arrivo di persone d’interesse.

Dopo diverse ore di appostamento, in piena notte, i militari hanno sorpreso tre uomini, attrezzati di tutto punto, sono usciti dall’acqua, dirigendosi di corsa verso una vettura parcheggiata poco distante dalla spiaggia.

I tre sono stati fermati nei pressi della macchina, ed immediatamente perquisiti. I tre uomini, tutti originari di diverse città della Puglia, sono stati trovati in possesso di reti da pesca e 1000 ricci di mare. Si tratta di una specie soggetta ai limiti di pesca di 50 esemplari al giorno, per cui i tre hanno pescato oltre 10 volte oltre il milite consentito.

Dopo il sequestro, i molluschi sono stati reimmessi nel loro habitat naturale. Nei confronti dei tre responsabili sono state contestate sanzioni pari a 2000 euro.

Promo