Capodanno: Taranto, sequestrati 4 quintali botti e 2 arresti

60 Visite

Quattro quintali di fuochi d’artificio vietati, due arresti e due denunce, sono il bilancio di un’operazione anti-botti della Polizia a Taranto. 

Nel quartiere Paolo VI gli agenti hanno sequestrato più di un quintale e mezzo di fuochi d’artificio mentre in altri contesti ne sono stati sequestrati 2 quintali e mezzo.

Effettuati infine due arresti ed altrettante denunce. A Talsano, borgata di Taranto, la perquisizione in uno scantinato ha portato al rinvenimento di oltre 180 chili tra manufatti esplosivi artigianali, petardi, fuochi a mano, botte fumogene e diverse tipologie di artifici pirotecnici.

Altri sequestri sono avvenuti sempre a Talsano e nel rione Salinella di Taranto.

Promo