Taranto, Forza Italia Puglia: nessun centesimo sottratto al Cis

91 Visite

“Dal contratto istituzionale di sviluppo per Taranto 42,8 milioni di euro: nemmeno un centesimo è stato sottratto al Cis Taranto che, anzi, potrà assistere alla realizzazione di progetti che avranno importanti ricadute economiche ed occupazionali”. 

Così in una nota congiunta il commissario regionale di Forza Italia, l’onorevole Mauro D’Attis, l’onorevole Vincenza Labriola, il consigliere regionale Vito De Palma e del coordinatore cittadino Massimiliano Di Cuia, esprimono soddisfazione e ringraziano la ministra Carfagna.

“La ministra ha dato seguito alle aspettative per riprogrammare gli interventi e le risorse inizialmente destinate all’acquario virtuale per il quale comunque è prevista una somma per la progettazione a riprova che nulla finora era stato fatto di concreto”, dicono.

“Ora tutti i cittadini sanno cosa è finanziato nella massima trasparenza e siamo fiduciosi perché l’elenco è fatto di progetti seri e di rilievo che danno slancio all’economia e posti di lavoro a Taranto. Lasciamo ad altri le inutili e sterili polemiche”, concludono.

Promo